domenica 8 gennaio 2017

Un gufo delle nevi si fa il selfie!

Anche il ministro dei trasporti del Quebec, Robert Poëti, non ha saputo resistere al fascino indiscusso del re del grande freddo: il gufo delle nevi Bubo scandiacus che è stato ripreso in volo dalla telecamera che controlla il traffico sulla Highway 40, in data 3 gennaio 2017 e il ministro canadese ha postato la foto sul suo profilo Twitter, che è divenuta virale.



La naturalista Barbara Frei, responsabile del Mc Gill Bird Observatory ha spiegato che questo predatore delle nevi caccia sovente nei prati innevati intorno all’autostrada e questa torre dove è posizionata la telecamera è invero un ottimo posatoio al quale non saputo resistere questa giovane femmina di gufo delle nevi.
In alcune annate la parte meridionale del Canada e settentrionale degli Stati Uniti assistono a veri fenomeni di invasione, dovuti ad annate particolarmente favorevoli (esplosione demografiche dei lemming nei periodi riproduttivi e conseguente numero elevato di individui che scendono verso sud). Nel 2013 si era registrata l'ultima grande invasione di gufi delle nevi, con un soggetto che era arrivato incredibilmente fino alle Bermuda! 

Bella sorpresa gufosa per cominciare bene il 2017.